La Scuderia Ferrari continua a prepararsi per la stagione che sta per arrivare, con numerose prove in pista tra riserve e titolari. A Fiorano, a bordo della SF-21 del 2021, dopo una giornata dedicata al terzo pilota Robert Shwartzman nella giornata di martedì 24 gennaio (con 87 giri e 259 chilometri percorsi senza particolari problemi), è toccato a a Carlos Sainz, il quale si è messo per la prima volta al volante nel 2023. Successivamente toccherà anche a Charles Leclerc, mentre l’altro collaudatore Antonio Giovinazzi è assente perché impegnato con i test della nuova Hypercar 499P negli Stati Uniti.

La nuova vettura, la 675, sarà svelata il 14 febbraio prima di debuttare in pista nei test del Bahrein a partire dal 23 febbraio. Sempre sulla stessa pista inizierà poi il mondiale ufficialmente il 5 marzo.

Nonostante il test fosse a porte chiuse, alcuni tifosi si sono presentati comunque dietro le reti del circuito di Fiorano per avere un assaggio di Formula 1, anche se con vetture vecchie.

Scrivi

Formula 1 - Notizie F1, News Auto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: