La SNAI, società italiana attiva nel settore del Gioco e del Gioco d’Azzardo, ha scelto di pagare gli scommettitori che avevano puntato sulla vittoria di Sebastian Vettel nel Gp del Canada. La penalità di 5 secondi al pilota tedesco, secondo l’azienda di scommesse, è una azione doverosa.

Formula 1 Qualifiche Canada Vettel

Il comunicato della SNAI recita: “Un’iniziativa doverosa per una gara intensa e combattuta, ma con un finale deludente per i tifosi della scuderia di Maranello e della Formula 1”.

I bookmakers avevano quotato la vittoria di Vettel a 4. Saranno pagate anche le scommesse su Lewis Hamilton, vincitore effettivo del GP del Canada.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: