Presso l’Alta Corte di Londra si è chiusa oggi l’acquisizione da parte della Renault, della LotusF1 Team, e si è scritta la parola fine alla telenovela che ha caratterizzato questo 2015 per la squadra di Enstone, ricca di rinvii e di grossi problemi finanziari che soprattutto nell’ultima parte di stagione ha visto protagonisti più avvocati, sequestri di box ed hospitality che l’attivitá in pista dello storico marchio britannico che con ogni probabilitá non rivedremo nella massima categoria per un po’ di tempo. Presso il tribunale londinese stamane è stata archiviata definitivamente la richiesta di insolvenza del team britannico che la casa francese ha aquisito azzerando i debiti pregressi. All’inizio di dicembre Renault aveva annunciato la firma di un accordo di massima con Lotus che prevedeva l’ingresso come azionista di maggioranza; tuttavia il 7 dicembre entrambe le parti furono costrette a presentarsi di fronte all’Alta Corte che richiedeva il completamento dell’operazione. Tra i vari creditori che restavano da saldare e che avevano presentato istanze presso vari tribunali per una somma cospicua, il problema più rilevante era rappresentato dal debito in essere con la societá HMRC di 2,7 milioni di sterline, e che era rimasto sul tavolo in attesa della chiusura della vendita e che ne aveva ritardato l’happy ending. E` stato il CEO di Lotus, Matthew Carter, a annunciare la lieta novella: “Tutto è stato fatto, problemi debitori risolti, con il pagamento degli ultimi creditori avvenuto la fine della scorsa settimana. Oggi sono stati definiti gli ultimi dettagli dell’affaire con la conferma da parte di Renault di aver sanato e azzerato i debiti.” Ora c’è da correre…

Alessandro Sala

A proposito dell'autore

Giornalista,imprenditore nell'ambito giornalistico-editoriale,responsabile uffici stampa;redattore in passato per testate della carta stampata,emittenti radiofoniche e televisive. Manager di locali di ristorazione in Andalucia,provincia di Cadice,da 10 anni produttore di gelati artigianali.

Post correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: