In un avvio di weekend tedesco che ha visto la conferma del sorpasso Red Bull ai danni della Ferrari, la scuderia di Maranello ha monopolizzato la terza fila della griglia di Hockenheim e domenica scatterà alle spalle delle due Mercedes di Nico Rosberg e Lewis Hamilton e delle RB12 di Daniel Ricciardo e Max Verstappen.

Migliore dei piloti della Rossa Kimi Raikkonen, dal rinnovo del contratto in crescita, e autore di un 1’15″142 valido per la quinta piazza.

“La macchina si è comportata abbastanza bene oggi, quindi sono soddisfatto – ha confidato Iceman, quarto al mattino – Nel mio ultimo tentativo nel Q3 ho avuto qualche difficoltà nel trovare un buon feeling con le gomme, ma a parte questo non abbiamo avuto grossi problemi. Non posso lamentarmi del comportamento della vettura, ci è solo mancata la velocità e il carico aerodinamico”.

“Chiudere le qualifiche quinto e sesto non è l’ideale, però  è così – ha proseguito nella sua analisi il finlandese – Di solito la gara è il nostro punto forte. Dovremo quindi cercare di partire bene e inserirci nella lotta per le prime posizioni”.

Chiara Rainis

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: