Che il numero scelto dal buon Pastor siano in molti giá a credere non gli abbia granchè giovato è assodato, ma il venezuelano non perde le speranze. Dopo le ultime due “rapide” apparizioni” nelle gare di Spa e Monza, Maldonado si mostra positivo in vista del prossimo Gp tra i grattacieli di Singapore. “E’ un evento fantastico, un circuito divertente ed abbiamo una gran macchina. Lo abbiamo dimostrato al di lá della sfortuna; la trazione sará fondamentale, ci sono molte curve lente e per fare un buon giro dobbiamo uscirne nel migliore dei modi. Un circuito dove non ti puoi permettere errori, un toboga che non perdona”. E visto il caldo umido che condiziona l’adattamento dei piloti e la resistenza alle alte temperature in gara, bisogna essere al top della forma. “Marina Bay richiede moltissimo fisicamente, non hai un attimo per respirare..stai sterzando e frenando costantemente, ci sono solo 2 brevi rettilinei. Certo, bellissimo l’ambiente ed il fatto di correre in notturna, ma è basilare sapersi adattare e sapere di non poter permetterti il minimo errore. Mi sono sempre adattato bene anche al fuso orario e al dover “vivere” una settimana a rovescio, speriamo che si rovescino anche gli ultimi risultati…la squadra ha lavorato duro per risolvere i problemi. ” Certo la pista i propulsori non saranno sollecitati come nelle ultime 2 gare, ma a il team di Enstone stanti le condizioni climatiche si cercheranno di evitare ulteriori “rotture” e Maldonado vuole assolutamente passare ogni giro degli ultimi granpremi dietro il volante della sua macchina.  Vedremo se risalirá finalmente la parabola del buon Pastor…

Alessandro Sala

A proposito dell'autore

Giornalista,imprenditore nell'ambito giornalistico-editoriale,responsabile uffici stampa;redattore in passato per testate della carta stampata,emittenti radiofoniche e televisive. Manager di locali di ristorazione in Andalucia,provincia di Cadice,da 10 anni produttore di gelati artigianali.

Post correlati

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: