La notizia  era nell’aria e ora è arrivata la conferma. Esteban Ocon disputerà la restante parte di stagione di F1 al volante della Manor.

Il francese, oggi impegnato nel DTM e collaudatore Renault,  sostituirà quindi Rio Haryanto rimasto a secco di fondi governativi indonesiani e già in crisi di appoggi prima del GP d’Ungheria, penultimo round prima  della pausa estiva.

“Siamo contenti di accogliere in squadra una stella nascente della massima serie – ha detto il racing director Dave Ryan – Come scuderia abbiamo fatto passi avanti nel 2016 e  in Austria  siamo anche riusciti ad entrare in top ten.  Volendo proseguire con lo sviluppo per centrare gli obiettivi che ci siamo posti adesso e nel lungo termine  scegliere un pilota di calibro ci è sembrata la chiave. Siamo dunque fiduciosi che con questa formazione saremo in grado di batterci con i diretti avversari”.

“Sono eccitato all’idea di debuttare a Spa, il top dopo la gara di casa – l’emozione del driver  della Normandia – Con un anno da tester alle spalle sento di essere pronto a fare il salto. In questi giorni ho visitato il Technical Centre per la prova sedile e incontrato i ragazzi dell’equipe, di conseguenza in Belgio potremo subito partire con slancio.  Sono ansioso di iniziare e mi auguro di poter dare un contributo utile per progredire”.

“Siamo lieti che la Manor abbia voluto puntare ancora su un giovane promettente e che  ciò sia stato possibile  grazie alla buona collaborazione tra Mercedes e Renault – ha riferito il capo dei tedeschi Toto Wolff che sta gestendo la carriera del 19enne – Con noi ha fatto un ottimo lavoro durante i test di Silverstone e sono certo saprà distinugersi altresì in un ambiente ottimale per un ragazzo alla prima esperienza”.

 

di Chiara Rainis foto @ManorRacing Twitter

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: