Continua lo stato di crisi per il quattro volte campione del mondo Sebastian Vettel.

Dopo l’ennesima prestazione deludente in quel di Silverstone, conclusa con zero punti dopo il crash con Verstappen, arrivano critiche dure non solo da tifosi ma anche da addetti ai lavori, in particolare dall’ex pilota suo connazionale Ralf Schumacher, il quale ha parlato così ai microfoni di Sky Germania:

Due giovani piloti stanno duellando, mentre uno dei più grandi non ce la fa. Seb deve stare attento a non perdere il suo status di numero 1. L’ha quasi fatto, Charles non gli sta rendendo la vita facile.

Dopo le ultime prestazioni insufficienti, Vettel rischia di perdere lo status di prima guida anche nella classifica del mondiale, con i 123 punti è solo tre lunghezze avanti al suo compagno di squadra Leclerc, il quale sta vivendo un periodo di forma strepitosa, dopo l’inizio difficile.

 

A difendere il campione tedesco però, ci  ha pensato il suo rivale in pista Lewis Hamilton, il campione del mondo in carica, infatti, ha sempre difeso Vettel quando in passato ha commesso degli errori, e anche oggi riserva parole di fiducia e stima nei suoi confronti, queste le sue dichiarazioni dopo il Gran Premio:

È uno dei grandi di questo sporttornerà più forte, ne sono sicuro. È quello che fanno i grandi atleti ed è uno di loro.”

Dopo la penalità che gli è costata la vittoria in Canada, il pilota tedesco sembra aver perso certezze e motivazioni, sicuramente ora sembra un lontano parente del Vettel visto nella prima parte di stagione l’anno scorso, dove rasentò la perfezione. La pole position a Montreal sembrava aver ridato nuova linfa al numero 5, ma ora sembra sia tornato nel tunnel di errori in cui era già entrato l’anno scorso dopo il Gran Premio di Germania. Quest’anno con il mondiale già andato in favore delle Mercedes, a Sebastian Vettel è rimasto dimostrare di meritarsi lo status di prima guida, ma con un Charles Leclerc così pimpante e motivato, per il tedesco è arrivato il momento di scegliere da che parte stare: tornare il vero campione del mondo, oppure fare le valigie e lasciare il sedile a qualcun altro.

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: