Il boss della Red Bull Christian Horner si è espresso circa l’incidente che ha avuto il suo pilota Alex a fine FP1 affermando che non dovrebbe essere incolpato di essersi schiantato su una pista bagnata nelle prove di apertura del Gran Premio del Brasile.

F1 incidente Fp1 Brasile – Albon ha infatti superato la FP1 a Interlagos dopo aver impostato il tempo più veloce sulle gomme intermedie, ma è andato a sbattere mentre preparava il giro con le gomme morbide da sciutto mentre le condizioni della pista erano ancora difficili.

“È iniziato bene, Alex, la prima volta in Brasile, la prima volta in pista, è andato più veloce sugli intermedi”, ha dichiarato Horner. “E poi il circuito sembrava che iniziasse ad asciugarsi. Penso che ci fossero 10 macchine che uscivano su slick.
“Max è partito alla curva 2. Alex, sfortunatamente, con i freni freddi, ha bloccato nell’ultima curva e ha causato un po ‘di danni. Quindi ha annullato la pausa pranzo dei meccanici, per preparare la macchina alla prossima sessione.”

Christian Horner

Poi Horner ha proseguito

“Forse siamo stati un po ‘troppo ottimisti a uscire da lì cercando di farlo girare su una pista ancora piuttosto umida nel settore centrale. E Max ha perso la monoposto tra la curva 1 e la curva 2. Non credo che per l’incidente di oggi, possiamo dare la colpa a Alex. È vero quest’anno ha avuto alcuni piccoli incidenti, per fortuna sono stati tutti il ​​venerdì e il sabato mattina, e quando si arriva alle qualifiche e alla gara è assolutamente concentrato”. F1 incidente Albon

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: