Lewis Hamilton dichiara al termine di Gp di Gran Bretagna di aver temuto di non arrivare al traguardo, mentre Max Verstappen nonostante l’occasione persa, è soddisfatto del secondo posto.

Grandi protagonisti nel finale scoppiettante di Silverstone, Hamilton e Verstappen. Il leader del mondiale, spiega che prima della foratura si sentiva tranquillo. “Fino a quel momento è stata una gara che è andata a vele spiegate, senza nessun problema”.

L’inglese racconta il momento in cui è stato avvisato del problema di Bottas. “Valtteri ha spinto tantissimo, al massimo. Io ho gestito un po’ la gomma. Quando ho sentito che la sua aveva avuto un problema ho guardato la mia e tutto sembrava in ordine.

La macchina girava senza alcun problema, quindi non pensavo sarebbe successo. Poi in rettilineo la gomma è scoppiata. Ho notato che si è piegata su un lato e mi sono trovato con il cuore in gola perché non sapevo se la macchina sarebbe arrivata al traguardo o se sarei uscito di pista appena avrei toccato i freni”.

Hamilton ringrazia la Mercedes per la terza vittoria consecutiva. “Cercavo comunque di mantere la velocità, senza che tutto partisse e si rompesse l’ala. Tutte cose che potevano capitare, ma cercando anche di non essere troppo lento.

Non so come sono arrivato alle ultime curve, ma devo comunque ringraziare il team. Hanno fatto un lavoro eccezionale. Forse avremmo magari dovuto fermarci dopo aver visto cosa è successo con Bottas. Non ho mai provato niente di simile all’ultimo giro. Quasi mi si è fermato il cuore, ma questo dimostra quanto ero tranquillo”.

Verstappen. è contento nonostante la vittoria sfumata. “C’è un aspetto di fortuna ma anche di sfortuna. Le gomme a 10 giri dalla fine non sembravano in grande condizioni. Ci siamo consultati in radio e dopo la foratura di Bottas abbiamo deciso di entrare ai box per provare il giro veloce. Ma poi purtroppo anche Lewis ha avuto una foratura. Sono comunque contento del secondo posto, è un ottimo risultato per noi”.

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: