Il pilota italiano crede di poter rimanere alla guida dell’Alfa Romeo Sauber anche nella prossima stagione, se riuscirà a continuare a portare risultati per il team.

Alla domanda se avesse già parlato con il team per la riconferma del sedile per il 2020, Giovinazzi ha risposto:

Se devo essere sincero non ho ancora parlato con loro, ma penso che se continuo con questi risultati e ad essere veloce come sto dimostrando di essere nelle ultime gare, penso che nessuno mi toglierà il posto l’anno prossimo. Perciò devo continuare a spingere e ad essere concentrato sul mio obiettivo, cioè quello di essere riconfermato.”

Risultati immagini per giovinazzi alfaFoto BBC

Il nativo di Martina Franca, all’esordio come pilota titolare in Formula Uno quest’anno, dopo un inizio difficile il quale lo ha visto riuscire ad arrivare a punti solo alla nona gara (10° in Austria, ndr), nelle ultime quattro gare è riuscito a piazzare la sua C38 per ben due volte a punti (9° a Monza e 10° a Singapore) e nonostante la scarsa competitività della monoposto e differenza di esperienza, sta riuscendo a giocarsela alla pari con il suo compagno di squadra Kimi Raikkonen.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: