Hamilton penalizzato di 10 posizioni del GP di Turchia ecco perche’.

È stato ormai ufficialmente confermato, come del resto ci si aspettava, che Lewis Hamilton partirà dalle retrovie per il Gran Premio di Turchia, il britannico si troverà sulla sua monoposto numero #44 un nuovo ICE, ossia il motore a combustione interna, motivo per il quale incorrerà in 10 posizioni di penalità che dovrà scontare sulla griglia di partenza di domenica pomeriggio.

A differenza di altri (come Bottas, Verstappen, Leclerc o Sainz) Hamilton non partirà in ultima posizione perchè non è stato effettuato il cambio di tutta la power unit, essa è infatti composta da ICE, TC, MGU-H, MGU-K, ES, CE, per semplificare diremo che è composta sia dal motore termico, l’unica parte sostituita da Hamilton, che dalle componenti della parte elettrica della monoposto che come sappiamo è ibrida.

Da parte della Mercedes ci potrebbe essere una strategia simile a quella attuata da Red Bull due settimane fa, poichè le previsioni meteo danno pioggia ci potrebbe essere l’occasione anche per Lewis Hamilton di rimontare anche partendo dalle retrovie e nulla è scontato considerato le tre posizioni finali del Gran Premio di Russia.

Formula 1 - Notizie F1, News Auto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: