Ci troviamo nel pieno della settantaduesima edizione di uno dei campionati più seguiti dagli appassionati di sport di tutto il mondo, quello di Formula 1. Iniziata il 28 marzo con il Gran Premio del Bahrein e destinata a concludersi ad Abu Dhabi il 12 dicembre dell’anno corrente, il 2021, la competizione organizzata dalla FIA (Federazione Internazionale dell’Automobile) è un evento che vanta un enorme numero di spettatori e telespettatori in trepida attesa di scoprire chi si posizionerà sul podio dei vincitori. Sono molte le motivazioni che spingono i fan delle auto da corsa a spostarsi di città in città o a incollarsi agli schermi per ammirare i propri paladini sfrecciare sulle piste in ogni angolo del pianeta. C’è chi nutre da sempre una sfrenata passione per le gare di velocità, chi si diletta in prima persona per hobby o per lavoro con gli sport motoristici, chi si interessa di automobili oppure chi mette alla prova la dea bendata sui siti scommesse.

È infatti risaputo che il campionato di Formula 1 sia in grado di attirare a sé l’attenzione di tutti coloro che amano sfidare la sorte giocando d’azzardo. Cercare di indovinare con certezza chi porterà a casa la medaglia d’oro è effettivamente un compito arduo, poiché tutti i partecipanti ammessi alle gare sono tra i più abili campioni attivi in questo ambito. Tuttavia, molte delle gare si sono già tenute e il quadro della situazione appare lentamente più chiaro. Quali sono le previsioni attuali in merito all’esito della competizione? Quali sono i piloti e le scuderie che hanno maggiori probabilità di aggiudicarsi il primo premio?

Continuate a leggere questo articolo per conoscere le attuali previsioni riguardanti i potenziali vincitori del campionato mondiale di Formula 1 del 2021.

I piloti e le scuderie in gara

Sono dieci le scuderie che partecipano quest’anno alla principale competizione di Formula 1, di cui due italiane, per un totale di venti piloti:

  • Mercedes (DE): Lewis Hamilton, Valtteri Bottas
  • Ferrari (I): Carlos Sainz, Charles Leclerc
  • Red Bull (A): Max Verstappen, Sergio Pérez
  • Alpine (F): Fernando Alonso, Esteban Ocon
  • Alfa Romeo Racing (CH): Kimi Raikkonen, Antonio Giovinazzi
  • AplhaTauri (I): Yuki Tsunoda, Pierre Gasly
  • Aston Martin (UK): Sebastian Vettel, Lance Stroll
  • McLaren (UK): Daniel Ricciardo, Lando Norris
  • HAAS (USA): Mick Schumacher, Nikita Mazepin
  • Williams (UK): Nicholas Latifi, George Russel

I risultati attuali

Sono numerose le corse complessive programmate e confermate per questi mondiali di Formula 1: ben 22. Ogni gara ha il potenziale di ribaltare improvvisamente le sorti dell’intero campionato, come abbiamo potuto osservare il 29 agosto in occasione del Gran Premio del Belgio, annullato a causa del maltempo. In questa occasione, Max Verstappen si è aggiudicato il primo posto senza disputare l’intera corsa, interrotta dopo soli due giri e seguita dall’assegnazione della metà dei punti in palio.

Indubbiamente, questo episodio si è rivelato enormemente fortuito per il pilota, che ormai conduce la classifica con 224,5 punti, solo tre in più rispetto al suo rivale principale, Lewis Hamilton. A seguire, si posizionano Vlatteri Bottas, con 123 punti, Lando Norris, con 114 punti, e Sergio Pérez, con 108 punti. Attualmente, l’italiano Antonio Giovinazzi ha totalizzato un unico punto e si trova al diciottesimo posto della classifica.

Hamilton – Verstappen: chi vincerà?

Ormai non ci sono più dubbi: il vero duello in corso è quello tra l’inglese Lewis Hamilton e il tedesco Max Verstappen. Nessuno dei due può permettersi neanche la minima distrazione, perché la posta in gioco è alta e i punti che li separano sono davvero pochi. Prima dell’inizio del campionato era il pluricampione (e campione in carica) Hamilton il favorito in assoluto di questo mondale, ma l’ambizioso Verstappen ha saputo imporsi con grande maestria, modificando l’andamento generale delle gare. Questa tensione tra i due incrementa il grado di incertezza relativo all’esito finale del mondiale, sconvolgendo di volta in volta gli animi delle persone che hanno deciso di puntare su uno o sull’altro pilota.

Mercedes e Red Bull: uno scontro tra scuderie

Lo schema dei primi due posti nella classifica dei piloti è lo stesso che ritroviamo, invertito, nella classifica dei costruttori. Qui a essere in testa è Mercedes (Lewis Hamilton, Valtteri Bottas), con 344,5 punti, seguita da Red Bull (Max Verstappen, Sergio Pérez), con 332,5 punti. Al terzo posto si posiziona Ferrari, con 181,5 punti, mentre al quarto McLaren, con 170 punti. La seconda scuderia italiana, AlphaTauri, ha totalizzato 84 punti e si trova al settimo posto.

Ciò che è certo è che le grandi scuderie, tra cui Ferrari e McLaren, sembrano particolarmente agguerrite nei confronti dell’egemonia della Mercedes, la quale da ormai sette campionati non si accinge ad abbandonare il podio. Tuttavia, il vero pericolo per la casa tedesca è rappresentato in primo luogo da Red Bull. Il “giovane” costruttore, infatti, sembra particolarmente intenzionato a rimontare sul colosso dei motori e ad aggiudicarsi un nuovo primato.

Uno sguardo alle previsioni

Come abbiamo potuto osservare, questo campionato di Formula 1 vede affermarsi una doppia dualità, quella tra i piloti Hamilton e Verstappen e quella tra i costruttori Mercedes e Red Bull. Il fatto che Hamilton e la sua scuderia figurino tra i primi posti della classifica non sorprende, poiché si tratta di nomi ormai noti, nonché degli attuali campioni in carica. Ciò che invece giunge inaspettata è la concorrenza spietata di Red Bull e del suo pilota Max Verstappen, che riescono a tenere testa al gigante tedesco, mettendone a repentaglio la potenziale vittoria.

Ciononostante, attualmente sono proprio Lewis Hamilton e Mercedes i favoriti dai pronostici. Effettivamente non è semplice immaginare come il dominio di questi due campioni possa essere contrastato e declassato da un nome non così noto come quello di Ferrari, ma la grinta finora dimostrata da Max Verstappen e Red Bull non è assolutamente da sottovalutare.

E ora attendiamo con ansia l’evoluzione e la conclusione di questo campionato mondiale di Formula 1.

Fonte Foto : https://unsplash.com/photos/bJaMVy23gvc

A proposito dell'autore

Post correlati

Formula 1 - Notizie F1, News Auto
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: