La McLaren ha confermato che non ostacolerebbe il pilota di riserva Kevin Magnussen qualora il danese dovesse ricevere un'offerta per un volante ufficiale nel 2016. Dopo una stagione da rookie l'anno scorso con un podio al suo debutto in F1 nel Gran Premio d'Australia, Magnussen è stato "retrocesso" a riserva dopo il ritorno di Fernando Alonso nella scuderia di Woking al fianco di Button. E proprio per sostituire l'asturiano a inizio stagione, pare abbia perso il treno della Indycar motorizzata Honda nei primi mesi dell'anno. Magnussen da allora ha messo costantemente "in chiaro" che rivorrebbe il posto da titolare, speranze "frustrate" dalle dichiarazioni di Eric Boullier, nelle quali lascia presagire come il team "intenda" tenere Jenson Button per il 2016 data l'opzione sul contratto del campione del mondo 2009. Il team principal francese ha anche chiarito che la McLaren non ostacolerà Magnussen qualora trovasse un posto in altre squadre.
"Se riuscissimo a offrirgli qualcosa qui - e io non sono il solo a decidere... - certo, Kevin avrebbe ovviamente la precedenza"ha chiosato Boullier. Purtroppo con i pochi posti disponibili attualmente in altri team, e con quello che "costano"...le opzioni per il danesino sono invero poche, nonostante si sia parlato anche di lui per un posto in Haas, ormai quasi da considerare un pullman più che una monoposto in chiave 2016 visti i molti pretendenti...

Alessandro Sala

A proposito dell'autore

Giornalista,imprenditore nell'ambito giornalistico-editoriale,responsabile uffici stampa;redattore in passato per testate della carta stampata,emittenti radiofoniche e televisive. Manager di locali di ristorazione in Andalucia,provincia di Cadice,da 10 anni produttore di gelati artigianali.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: