MINI CHALLENGE GARA 1 VALLELUNGA

Non sono mancati i colpi di scena nella prima gara del MINI Challenge sul circuito di Vallelunga, penultimo round della serie monomarca targata MINI.

 

È subito la safety car protagonista sul tracciato intitolato a Piero Taruffi. Dopo lo start, infatti, Eduino Menapace finisce in testacoda al curvone, colpendo il guard rail e tornando pericolosamente in pista, seminando il panico in mezzo al gruppo. Oltre al driver di Auto Ikaro by AC Racing Technology, rimangono fermi in pista Roberto Gentili e la guest driver di MINI Italia Vicky Piria. Solo 7’ di gara rimangono a disposizione per i piloti che conservano le posizioni nonostante una lotta serrata. La vittoria va, così, a Gustavo Sandrucci (Cascioli by Melatini Racing) che precede, sotto la bandiera a scacchi, Luca Rangoni (Turbosport e Autoclub by AC Racing Technology). Terza piazza per un agguerrito Tobia Zarpellon (Ceccato Motors by C.Z. Bassano R.T.), bravo a conservare la posizione su Gabriele Torelli (MINI Milano by Progetto E20) autore di una lotta sportello contro sportello con Paolo Maria Silvestrini (Emmeauto by AC Racing Technology) che ha infiammato le ultime fasi di gara. Dietro di loro, Gabriele Giorgi (Autoeur by Progetto E20) mette in pista una gara solida e conserva la posizione su Alessio Alcidi (MINI Roma by CAAL Racing) e Gianluca Calcagni (L’Automobile by Progetto E20). Ottimo l’esordio, sulla pista di casa, per Renato Leporelli che chiude in nona posizione davanti al trionfatore della categoria Lite Ugo Federico Bagnasco (Reggio Motori by Dinamic Motorsport).

La lotta tra le MINI John Cooper Works Challenge Lite è stata lo spettacolo nello spettacolo di gara 1 con almeno 6 piloti in bagarre per la vittoria sino al traguardo. A spuntarla è stato il leader della classifica che ha avuto la meglio su Andrea Bruno D’Angelo (Car Point by AB Corse) e Marco Santamaria (A.D. Motor by CAAL Racing). Appena fuori dal podio Thomas Krasonis (Fimauto by V.Team Project) e Alessandro Suerzi Stefanin (Autostar Group by Team Suerzi). Fuori a pochi metri dal traguardo Andrea Tronconi (Nanni Nember by Scuderia Angelo Caffi) e Rachele Somaschini, ospite di MINI Italia sulla vettura riservata alla stampa.

Domenica alle 11.30 il via di gara 2.

Redazione (Newsf1.it) Salvatore Asero Editore 

Lascia un commento