Mini 60 Years – Sessant’anni e non sentirli

L'immagine può contenere: auto e spazio all'aperto

Di Salvo Calabrò

Nel 1959 in Inghilterra nasce una piccola vetturetta che diverrà successivamente una icona dell’automobilismo inglese. La mini. Una vettura amata in tutto il mondo, benchè non fosse una grande fuoriserie o una grande berlina in stile aristocratico. La Mini ha conquistato il mondo con la sua piccola stazza, con la sua longeva voglia di attrarre e di essere unica.

La Mini è stata amata per sua versatilità: creata per i clienti che ricercavano una piccola utilitaria per gli spostamenti, divenne altresì una vettura da corsa, una vettura dagli allestimenti speciali, un cult con milioni di appassionati in tutto il mondo. Divenne la protagonista di diversi films.

Bene questa’anno compie 60 anni dalla sua nascita, la nascita di un mito e di un brand indiscutibile che nel corso degli anni ha dimostrato un interesse crescente di anno in anno, divenendoo una regina delle automobili sia per il brand sia per le linee moderne e di tendenza. Una vettura sempre sotto i riflettori che ha conquistato un largo bacino d’utenza.

Sessant’anni e non sentirli

Nessuna descrizione della foto disponibile.

Proprio quest’anno Mini compie sessant’anni, anche se le sue linee sono davvero fresche ed attuali, ed in occasione di questo evento, casa madre dedica alla gamma 2019 una veste a tema, allestendo una versione speciale che la identifica in relazione proprio all’anniversario: 60 Years è il logo che comparirà sulla versione speciale, la quale riporterà proprio questo nome.

Com’è la 60 Years Edition

L'immagine può contenere: auto

La linea è quella tipica in stile Mini, accattivante e decisa, sportiva ma elegante, con un fascino sempre verde, come il colore verde inglese scelto per la versione 60 Years. Un bel verde che le dona identità forte e storicamente comprovata. I fascioni non verniciati che cingono i parafanghi le donano una linea sportiveggiante e fuori dagli schemi, insieme ai nuovi cerchi a sei razze e di sezione sportiva, ridisegnati dal bell’aspetto racing ma con un leggero tono di classicismo.

Nessuna descrizione della foto disponibile.

Le bande immancabili sul cofano unitamente alla scritta ” 60 ” a distinguere la versione anniversary, le conferiscono quella immagine di sportiva purosangue che la storia ha confermato.

L'immagine può contenere: auto

Il frontale aggressivo ma non troppo, è caratterizzato da una mascherina ampia ed elegante, grazie alla cornice cromata che la avvolge e non distoglie sulla eleganza della di questa edizione della Mini. Il frontale è quindi completato da uno spoiler spigoloso e dai due fari fendinebbia a led. Presenti i loghi ” 60 Years ” anche lateralmente che incorniciano gli indicatori di direzione.

L'immagine può contenere: auto

Gli sportelli senza montante e i vetri oscurati completano l’opera.

L'immagine può contenere: auto e spazio all'aperto

Ma una delle chicche più evidenti è sicuramente la proiezione della scritta 60 Years sul pavimento, una volta aperta la portiera.

L'immagine può contenere: auto

Seppur una versione speciale e che commemora i 60 anni di carriera, la mini Anniversary si presenta sobria e non troppo appariscente, corredata di dettagli al posto giusto nel modo giusto. La livrea è completata da tetto e specchietti in colore bianco, che le conferiscono la tradizionale sportività del mitico marchio inglese.

La parte posteriore anch’essa non stravolta rispetto alle precedenti versioni, trova oggi un particolare accorgimento che non passa di certo inosservato, ossia le plastiche degli stop, anch’esse incorniciate da una banda cromata, che illuminandosi producono un disegno che richiama la bandiera d’Inghilterra. Immancabile il logo Mini e la mitica scritta Cooper.

L'immagine può contenere: auto e testo

Gli interni

Gli interni della nuova Mini 60 Years sono spettacolari oltre che l’attrazione maggiore, perchè di fattura eccelsa e dal disegno sportivo, curati nei dettagli per via delle cuciture di colore verde, il pellame di ottima qualità, e la seduta ergonomica che garantisce una ottima comodità.

Nessuna descrizione della foto disponibile.

I loghi sono presenti anche sui poggia testa, sul volante, questo molto bello e ben curato, e sul battitacco.

L'immagine può contenere: notte

Nessuna descrizione della foto disponibile.

La plancia dei comandi ed il quadro strumenti  elegante come in stile Mini, nel quale possiamo trovare l’ampio schermo di forma circolare nel quale è presente il navigatore satellitare. Sotto di esso i comandi ed i piccoli display per il climatronic ed i bottoni per le varie funzioni. Presenti i sensori pioggia ed il computer di bordo. Il cruscotto è completato da una rifinitura a righe verdi molto eleganti.

 

Nessuna descrizione della foto disponibile.

I motori

La nuova Mini 60 Years sarà disponibile in versione 3 e 5 porte, con due motori a benzina, da 1.5 cc e 136 cv per la versione Cooper, e un 2.0 cc da 192 cv per le versione Cooper S.

L'immagine può contenere: auto

Lascia un commento