Formula 1 | Gary Anderson sulla promozione di Binotto: “La Ferrari ha sbagliato decisione!”

Gary Anderson, ex direttore tecnico della Jordan e attuale voce di Autosport, ha parlato di F1 dal palco dell’Autosport International Show. Fra le varie questione, il nord irlandese classe 1951, ha discusso della promozione di Mattia Binotto a Team Principal della Ferrari.

“Binotto è stato molto bravo a diventare un direttore tecnico – ha esordito Gary Anderson – era giusto lasciarlo in un ruolo tecnico, perché quello è un ruolo che richiede un impegno sette giorni su sette e non si può fare part-time. La sua promozione a Team Principal attenuerà l’attenzione sulla parte tecnica e penso che questa sia una decisione sbagliata. A Maranello avrebbero dovuto metterci qualcun altro”.

La Ferrari correrà dei rischi secondo Anderson

L’esperienza di Gary Anderson nel mondo della F1 ed il suo percorso professionale, da meccanico a progettista, non è così distante dalla lunga gavetta di Mattia Binotto. Quest’ultimo prenderà il posto di Arrivabene, per provare a riportare la Ferrari sul gradino più alto della Formula 1.

“Non vedo davvero perché si sia dovuto prendere il tecnico migliore della Scuderia, per metterlo in una posizione più manageriale e politica che certo non è il suo forte. Perché questa scelta?”, ha commentato Anderson.

“Non m’importa se il team Ferrari funzionerà meglio, o se la promozione di Binotto porterà ad avere una macchina più lenta – ha dichiarato Anderson – si possono perdere due decimi di prestazione sulla monoposto, mentre si sta cercando di rendere la squadra competitiva, pur prendendo le giuste decisioni”.

Gary Anderson teme che la decisione presa dalla Ferrari possa peggiorare le cose nel team italiano. “Cosa succederà se la Red Bull dovesse stare davanti alla Ferrari e con il rischio che la Rossa possa diventare la terza o la quarta forza del Campionato? È una cosa che potrebbe succedere. Binotto rischierebbe di vedere cadere la sua testa e la Ferrari perdere una delle migliori risorse tecniche, in quanto è stato messo in una posizione dove non avrebbe dovuto arrivare”, ha concluso Anderson.

Davide Russo

I believe that everyone has a calling, motorsport is my true passion! Addicted to Formula 1 🏆 Formula E ⚡️ Automotive 🖊️ FIA Accredited. Follow me: Twitter | Linkedin