Formula 1 Pagelle Silverstone

Lewis Hamilton: nel weekend inglese, in un primo momento delude i suoi fan non presentandosi al grande show organizzato dalla Formula1 nel centro di Londra, ma alle critiche ricevute risponde con una super prestazione in pista.Perfetto, prima centra la sua sessantasettesima pole, poi ottiene una formidabile vittoria dinnanzi al suo pubblico di casa che lo porta a meno uno dal rivale in lotta per il mondiale Sebastian Vettel.Voto 10.

Valtteri Bottas: è il numero due perfetto in casa Mercedes, riesce sempre a concretizzare punti fondamentali, la riconferma del pilota finlandese sembra sempre più certa. Voto 8.

Kimi Raikkonen: in un fine settimana da dimenticare per la Ferrari, Kimi risulta essere l’unica nota positiva con un terzo posto che scaccia tutte le critiche che molto spesso gli vengono mosse.Quando c’è bisogno Kimi affila le unghie e porta un ottimo terzo posto a casa.Bravo. Voto 8.

Max Verstappen: finalmente un gran premio in cui il talento belga è riuscito a portare a termine la gara, un ottimo quarto posto che finalmente solleva l’umore del pilota che chissà, sarebbe anche riuscito ad arrivare al podio se non avesse emulato la strategia di Vettel.Voto 7 e 1/2.

Daniel Ricciardo: Fenomenale! Parte dall’ultima fila e taglia il traguardo in quinta posizione. Cosa desiderare di più? L’australiano si trova in un ottimo stato di forma e i risultati lo dimostrano.Voto 8.

Sebastian Vettel:giornata da dimenticare per l’attuale leader del mondiale , non parte benissimo per un problema ai freni e trovarsi un cannibale come Verstappen davanti alle proprie ruote non certo aiuta. Week end da cancellare e vantaggio da ricostruire, ora Hamilton è solo ad un punto di distanza.Voto 6.

Daniil Kvyat:probabilmente in casa Toro Rosso si staranno chiedendo se vale ancora la pena puntare su questo ragazzo. Disastro su tutti i fronti. Voto non pervenuto.

Alessandra Cuevas

Share Button