F1 I Ecco la Toro Rosso STR14 con power unit Honda

Svelata la monoposto 2019 del rientrante Daniil Kvyat e dell’esordiente Alexander Albon

Con un video postato sul canale ufficiale Youtube, la Scuderia Toro Rosso ha svelato le forme della STR14 motorizzata Honda che competerà nel mondiale 2019. Al contrario di quanto si poteva pensare osservando le tute, la livrea della monoposto è rimasta perfettamente uguale a quella dell’anno passato. Dal punto di vista tecnico, la nuova monoposto può apparire molto simile a quella della passata stagione ma presenta delle novità interessanti: il retrotreno è stato, di fatto, passato dalla casa madre Red Bull al team di Faenza che lo ha montato sulla sua vettura. La parte posteriore è dunque della RB14 ma il lavoro importante è stato fatto per adattarlo al meglio agli spazi della power unit nipponica, non proprio una passeggiata.

Modificate anche le pance, anch’esse di scuola Red Bull dal momento che appaiono ”rovesciate”. Praticamente identica la parte anteriore con un muso che è la fotocopia di quello dell’anno passato, mentre l’ala è conforme ai nuovi regolamenti ma ancora piuttosto semplice per pensare che si tratti della conformazione definitiva per Melbourne. Altra novità il profilo curvato nel deviatore di flusso laterale che non si raccorda al fondo ma termina a metà della pancia laterale. Gli scarichi sono rimasti laterali e per il momento la STR14 è priva della T-wing che molto probabilmente sarà presente ai test.

L'immagine può contenere: auto

Nessuna descrizione della foto disponibile.

L'immagine può contenere: auto

 

A tra poco per l’approfondimento tecnico.

Lascia un commento