Conclusi i test Pirelli al Paul Ricard: Bottas e Vettel completano oltre 100 giri con le mescole 2019

Mercedes e Ferrari sono scese in pista sul tracciato francese per la seconda giornata di prove deliberando le costruzioni per la prossima stagione

La due giorni di test andata in scena sul tracciato del Paul Ricard si è completata nel pomeriggio odierno. In pista erano presenti la Mercedes W09 con Valtteri Bottas e la Ferrari SF71-H con Sebastian Vettel. Il tedesco ha rilevato il suo futuro compagno di squdra Charles Leclerc che era sceso in pista ieri.

La Pirelli ha dato la possibilità ai team di riferimento di girare per raccogliere il maggior numero di dati possibili per la delibera delle costruzioni delle mescole 2019. Bottas ha inanellato 112 giri sulla sua freccia d’argento mentre Vettel ha fatto meglio totalizzando 121 tornate a bordo della rossa.

La scelta del fornitore milanese per questa due giorni è stata quella di portare delle gomme non marchiate, in modo da non far riconoscere l’entità del compund fornito ai team che le stavano testando. I piloti hanno avuto comunque l’opportunità di avere un primo assaggio dei nuovi pneumatici, che dovranno tentare di ridurre al minimo le perdite in termini di tempo sul giro causate dalla nuova ala anteriore voluta per facilitare i sorpassi. Questo spingerà la Pirelli ha cercare di creare delle mescole ancor più morbide rispetto alla stagione in corso.

Lascia un commento